Il subtalamo è una parte del diencefalo che si trova fra il mesencefalo e il talamo

 

 

Anatomia del subtalamo
Durante lo sviluppo il subtalamo è in continuità con l’ipotalamo ma è separato da esso per mezzo di fibre di sostanza bianca derivanti principalmente dalla capsula interna. È una porzione ventrale del diencefalo: dopo la nascita infatti il subtalamo viene a trovarsi al di sotto del talamo, da ciò il nome. Si trova inoltre in posizione dorsolaterale rispetto all’ipotalamo, nel punto di passaggio fra diencefalo e mesencefalo.

Costituzione esterna del subtalamo
Il subtalamo è delimitato:

Inferiormente: dalla calotta del mesencefalo
Superiormente: dai nuclei ventrali del talamo
Medialmente: dalla parte laterale dell’ipotalamo
Lateralmente: dai nuclei della base
Caudalmente: è separato dal talamo dalla zona limitans intertalamica

 

Costituzione interna del subtalamo
Il subtalamo presenta vari nuclei di sostanza grigia e sostanza bianca.

Nucleo subtalamico di Luys: fa parte dei nuclei della base. Presenta il fascicolo lenticolare (campo H2 del Forel), che lo separar dalla zona incerta, e l’ansa lenticolare, che lo separa dalla caspula interna

Zona incerta del subtalamo
Presenyta due nuclei: il Nucleo dell’area tegmentale ed il Nucleo dell’ansa lenticolare