La spirulina favorisce la memoria e la concentrazione ed è grazie a ciò che riesce a contrastare lo stress psicofisico

La spirulina favorisce la memoria e la concentrazione questo significa che riesce a contrastare lo stress psicofisico e quindi a prevenire i danni causati dall’invecchiamento cellulare, in questo senso va bene anche per la prevenzione dell’arteriosclerosi, è indicata, infatti, a chi si sente debilitato o comunque stanco. E’ bene tenere presente che l’affaticamento però può essere causato da differenti fattori come anemia, alimentazione squilibrata o insufficiente ma anche, al contrario, quando la dieta è colma di grassi animali e zuccheri, oppure attribuibile a ritmi di vita non propriamente sostenibili. In questi casi fare uso di un integratore alimentare può fare davvero la differenza. Molte sono le persone che utilizzando abitualmente la spirulina hanno notato dei miglioramenti nella salute mentale e una maggiore acutezza cognitiva; tutto ciò grazie agli alti livelli di triptofano, un amminoacido neurotrasmettitore che permette al cervello di produrre la melatonina e la serotonina. Stimola, quindi, non solo l’aumento della memoria ma anche il miglioramento dell’umore e la sensazione di calma e felicità; pensi che la spirulina pare sia in grado di stimolare addirittura anche il funzionamento della ghiandola pineale. Le elevate quantità di acidi grassi, vitamine e antiossidanti in essa contenute fanno sì che ci sia un effetto benefico sulle cellule neurali del corpo preservandole, quindi, dai danni dovuti all’avanzamento dell’età. La spirulina aiuta anche in caso di ansia, quando però questo fenomeno è strettamente associato alla mancanza di magnesio nell’organismo; carenza che può essere colmata assumendo la spirulina. Bisogna però tenere sempre in considerazione il fatto che comunque la medicina occidentale, basata su metodo scientifico, non la annovera tra i farmaci, nonostante ciò, però, il ministero della salute le riconosce proprietà ricostituenti ed è per questo che l’ha inserita nell’elenco degli integratori alimentari.