Le meningi sono un sistema di membrane che rivestono il sistema nervoso centrale, e proteggono l’encefalo e il midollo spinale

Che cosa sono le meningi
Sono degli involucri connettivali membranosi costituiti di tre lamine concentriche denominate, dall’esterno all’interno, dura madre (o dura meninge), aracnoide e pia madre (o pia meninge).

Per la loro derivazione embrionale possono anche essere chiamate meninge dura (dura madre) e leptomeninge la quale è composta dall’aracnoide e dalla pia madre.

Le meningi aderiscono alla scatola cranica, precisamente al tavolato interno a cui la dura è attaccata e separata soltanto da uno spazio virtuale detto spazio epidurale.

Ruolo delle meningi
Il ruolo fondamentale delle meningi è di protezione meccanica del nevrasse (soprattutto la dura madre). L’aracnoide e la pia madre, interponendosi tra i vasi e il materiale nervoso, costituiscono la barriera meningea; quest’ultima impedisce a sostanze tossiche, metaboliti e farmaci di penetrare dal sangue all’ambiente perineuronale, inoltre nutre il tessuto cerebrale.

La leptomeninge funziona da emuntorio per le sue funzioni di controllo della produzione e del riassorbimento del liquor (che avviene a livello delle granulazioni aracnoidali, estroflessioni dello spazio subaracnoideo).