Sistema Nervoso Autonomo

Il sistema nervoso autonomo (SNA) fa parte del sistema nervoso periferico. E’ sempre attivo ed è fondamentale per le funzioni di base dell'organismo

Il sistema nervoso autonomo fa parte del SN Periferico.

Il SN autonomo sempre attivo, è fondamentale per le funzioni di base dell’organismo.
Per adempiere a questo compito lavora in sinergia con il Sistema Nervoso Somatico.

Che cos’è il sistema nervoso autonomo ?

Il SN Autonomo controlla le funzioni degli organi interni, come ad esempio il cuore, l’intestino e lo stomaco e di alcuni muscoli.
Si divide in tre parti: il sistema nervoso simpatico (SNS), il sistema nervoso parasimpatico (SNP) e il sistema nervoso enterico (SNE).

Anatomia S. Nervoso Autonomo

1. Il SNS origina a livello delle zone toraciche e lombari del midollo spinale.
I prolungamenti dei neuroni, qui presenti, vanno a dirigersi verso una serie di strutture chiamate gangli che sono localizzati nelle vicinanze del midollo spinale per poi raggiungere i diversi muscoli, i diversi organi e le diverse ghiandole.
Per questo si definiscono fibre pregangliari simpatiche quelle che originano nel midollo e arrivano ai gangli e fibre postgangliari simpatiche quelle che partono dal ganglio e raggiungono un muscolo, una ghiandola oppure un organo.
Solo poche fibre pregangliari contattano direttamente altri gangli diversi da questi.
2. Il SNP origina invece dalla regione sacrale del midollo spinale e nel midollo allungato del tronco encefalico, dove i nervi cranici III, VII, IX e X formano le fibre pregangliari parasimpatiche.
Queste si dirigono verso gangli molto vicini all’organo che devono controllare.
Da qui le fibre postgangliari parasimpatiche si dirigono direttamente verso l’organo bersaglio.
3. Il SNE viene definito anche come “secondo cervello”.
Esso si estende una complessa rete di più di cento milioni di neuroni che tappezzano un’area molto estesa che parte dall’esofago e termina nell’ano (tutto l’ A. digerente, da qui il nome enterico).

A cosa serve il sistema nervoso autonomo ?

Il SN Autonomo controlla le funzioni dell’organismo nello stato di riposo e le reazioni riflesse.
Per compiere ciò il s.nervoso autonomo agisce sulla muscolatura liscia come ad esempio quelli attorno ai vasi sanguigni, quelli nell’occhio, quelli nella pelle attorno ai follicoli piliferi e quelli dello stomaco, dell’intestino, della vescica e del cuore.
In linea generale, il simpatico e il parasimpatico esercitano sui loro bersagli un effetto opposto.
In questo modo controllano funzioni come, la frequenza cardiaca, la produzione della saliva e del muco, la dilatazione delle pupille, la contrazione dei muscoli dei bronchi, la produzione dell’urina, il rilassamento della parete della vescica e l’apertura del suo sfintere, i movimenti dello stomaco e dell’intestino, l’accumulo di glicogeno nel fegato.

LISIMED-Articoli Sistema Nervoso

  • L’Ippocampo
    L'ippocampo è parte del cervello, situato nella regione interna del lobo temporale
  • La psicoanalisi nel disturbo ossessivo compulsivo
    Per la psicoanalisi il disturbo rientra tra le varie nevrosi sviluppabili con le diverse "fissazioni" nelle varie fasi di sviluppo
  • Episodio Misto nei Disturbi dello spettro bipolare
    I disturbi dello spettro bipolare consistono in sindromi con alternanza fra l'eccitamento (la mania) e la depressione
  • Le fobie
    La fobia è un'irrazionale e persistente paura e repulsione di certe situazioni, oggetti, attività, animali o persone
  • Isteria
    Isteria è un termine che è stato utilizzato nella psichiatria ottocentesca per indicare un tipo di attacchi nevrotici molto intensi
  • Terapia dei disturbi di ansia
    I disturbi d'ansia sono un insieme di disturbi psichiatrici caratterizzati da forme di paura e di ansia ingiustificata o patologica

Noi dello staff di LISIMED teniamo moltissimo alla nostra reputazione e credibilità e sappiamo benissimo quanto una fake news, un dato epidemiologico sbagliato o falso, una terapia “miracolosa” promossa sul web senza supporto scientifico, possano essere dannosi per i pazienti.

Le fake news sono un vero e proprio virus che, se non fermato, si diffonde tra tutti coloro i quali vengono sottoposti alla disinformazione on-line.

Noi di Lisimed vogliamo essere il vaccino contro il virus delle fake news in ambito sanitario.
Lisimed mette a disposizione di tutti gli utenti e di tutti i pazienti articoli derivati esclusivamente dai risultati della ricerca, dalle informazioni e le evidenze scientifiche per aiutare pazienti ed utenti ad essere più informati e consapevoli nelle loro scelte sanitarie.
Ogni articolo pubblicato nella biblioteca Lisimed ha esclusivamente connotati e riferimenti scientifici.